Un abito per cambiarsi in pubblico senza mostrare niente

Una trovata molto pratica, che i due ideatori della California definiscono con tre parole chiave: moderna, funzionale e mobile. Pensato soprattutto per donne attive, è il primo prodotto di questo genere ad essere immesso sul mercato.

I due californiani organizzano vari eventi sportivi nella città di San Diego per raccogliere fondi per beneficenza. Principalmente durante questi avvenimenti si sono accorti del problema che affrontano le donne quando devono cambiarsi in pubblico: così è nata l’idea di creare un abito che fungerà da camerino – The Undress.

Come dicono in varie recensioni, The Undress rappresenta una fantastica soluzione per un problema comune. E’ utile non solo per le donne che oltre a lavorare e occuparsi di casa, praticano qualche sport e quindi hanno necessità di cambiarsi più volte in giornata, ma è perfetto anche per le frequentatrici di spiagge che per mettersi costume da bagno non dovranno più nascondersi sotto l’asciugamano.

E’ ancora in corso la raccolta dei fondi per lanciare il progetto e l’interesse è già enorme.

Potrebbe servire anche a voi questo indumento?