In cucina con la nostra chef Giovanna: Chiacchiere di Carnevale

Le chiacchiere sono il dolce di Carnevale più conosciuto e preparato in Italia. Queste golosissime frittelle ci mettono subito allegria grazie al loro odore che ricorda inconfondibilmente le feste che si avvicinano :)

Oggi la nostra chef Giovanna Errichiello vi spiega come preparare le migliori chiacchiere di Carnevale che abbiate mai assaggiato! ☺

Per seguire Giovanna su Instagram vai su arte_passione_e_tradizione! 💖

Chiacchiere vengono chiamate con nomi diversi a seconda delle regioni di provenienza. Chiacchiere in Campania, frappe a Roma, cenci in Toscana, lattughe in Lombardia, bugie in Liguria e così via.

Ecco gli ingredienti che vi occorrono:

  • 350 g farina
  • 50 g burro
  • 2 uova
  • 50 g zucchero
  • 30 g Cognac
  • pizzico di sale

Preparazione:

Su una spianatoia disponi a fontana la farina. Unisci al centro della farina il burro (a temperatura ambiente), le uova, lo zucchero, il cognac e un pizzico di sale.

Impasta il tutto energicamente fino a ottenere un panetto morbido, ma sodo. Copri l’impasto con un tovagliolo e lascia riposare per 30 minuti.

Stendi una sfoglia molto sottile e con una rotellina ritaglia la sfoglia secondo la forma desiderata.

Friggi in abbondante olio, scola le chiacchiere e adagiale sulla carta assorbente. Quando si saranno raffreddate, spolvera con zucchero a velo.

Chiacchiere di carnevale

Buon appetito! 💖

Ti potrebbe interessare anche: Sfogliatine con crema al cioccolato e granella di nocciole!